Vigevano: città allo sbando

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

“E’ da pochi mesi che sono subentrata in Consiglio Comunale. In questo poco tempo ho cercato di presentare più mozioni e interrogazioni possibili, ho chiesto molti documenti per vedere come funziona il nostro Comune, per assolvere il mio compito in difesa di tutti i cittadini Vigevanesi.
Purtroppo, ho capito che i miei sforzi sono vani di fronte ad una maggioranza che tutto boccia per partito preso, senza nessuna o poca discussione, non risponde alle interrogazioni o, se uno chiede del passato, risponde del futuro, cosa faremo e non cosa abbiamo fatto, anche perché forse nulla hanno fatto.
Ieri sera chiedevamo dell’abbandono del verde pubblico e se erano stati fatti i controlli previsti dai capitolati di assegnazione dei lavori. Chiedevamo delle dezanzarizzazioni, derattizzazioni in conformità alle direttive sanitarie, nonché del servizio delle disinfestazioni ambientali per la profilassi delle malattie infettive. Chiedevamo cose molto importanti per la nostra salute per la salute dei nostri figli. Abbiamo avuto solo risposte su cosa faremo ma mai cosa hanno fatto, forse perché nulla fanno. L’amministrazione comunale è probabilmente anni che non fa nessuna dezanzarizzazione e lo stato del verde pubblico è pessimo, come avete potuto constatare quest’estate anche voi.
Stiamo difendendo la salute di voi vigevanesi ma, anche voi, dovete prendere coscienza della situazione attuale.
Ieri sera abbiamo toccato il fondo dove, a metà serata in consiglio comunale, sui banchi riservati alla Giunta, nessuna presenza di Sindaco, Vicesindaco, Assessori.
Se pensano di demoralizzarmi si sbagliano: da domani sarò ancora, se possibile, più puntuale nel chiedere ed essere di stimolo a questa amministrazione nella difesa dei nostri cittadini. Ma anche da parte dei vigevanesi mi aspetto maggior attenzione e partecipazione alle problematiche cittadine”.
Silvia Baldina– consigliere comunale M5S Vigevano

.