NESSUNA FIDUCIA

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

NESSUNA FIDUCIA NEI PROPRI CITTADINI DA PARTE DEL CONSIGLIO COMUNALE DI VIGEVANO

Ieri sera 09/01/2019 è stata presentata, in Consiglio Comunale di Vigevano, una mozione da parte del Movimento 5 Stelle che chiedeva di introdurre anche a Vigevano, come in tantissime città italiane dalle più grandi, vedi Milano, alle città con poche migliaia d’abitanti, il Bilancio Partecipato cioè quel meccanismo che concede entro certi limiti di spesa e fattibilità la possibilità ai cittadini di presentare progetti per la propria città.

Le scuse per non votare questo semplice meccanismo di educazione civica sono state molte ma in tutte si capiva la sfiducia nella capacità di usufruire di questo strumento da parte dei cittadini.

Abbiamo sentito frasi da parte dei consiglieri sia di maggioranza che di minoranza di questo tipo: “burocrazia inutile, i cittadini hanno già eletto noi, diffido dalla democrazia partecipata, i cittadini non vanno al di la del proprio particolare interesse, no agli eccessi di democrazia, noi siamo già stati eletti dal popolo, troppa democrazia, non ho fiducia nei cittadini, siamo meglio non possiamo aprire a tutti” e molto altro.

Se non ci credete andate ad ascoltare lo streaming della seduta consiliare e vedrete quanta fiducia ci riservano i consiglieri che abbiamo eletto.

STREAMING INTEGRALE DA 1:02

http://www.magnetofono.it/streaming/vigevano/play.php?flv=CCVIG_40087_57446_001_20190109&q=

VIDEO DELL’INTERVENTO della Consigliera M5S Baldina