sosta auto in ZTL

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Interrogazione con risposta orale sull’ordinanza comunale n° 626 del 2014.

Nel prossimo consiglio comunale dovranno dirci perchè il regolamento della ZTL a Vigevano non venga fatto rispettare.

Ecco il testo completo.

Vigevano, 5 dicembre 2020

OGGETTO: Interrogazione con risposta orale sull’ordinanza comunale n° 626 del 2014

Premesso che:

Nell’ordinanza comunale n° 626 del 2014 con oggetto “Provvedimenti viabilistici permanenti – ZTL – Permanente e abrogazione ordinanza n° 414/2013” si legge testualmente nell’art. 4 comma A e comma D

Sono esclusi dal divieto di transito e sosta nella zona a traffico limitato:

a) I veicoli adibiti al trasporto merci per operazioni di carico e scarico, per il tempo strettamente necessario e comunque per un periodo non superiore a 30 minuti consecutivi, con le prescrizioni che seguono: – possesso autorizzazione ed esposizione del contrassegno relativo;

– indicazione dell’orario di arrivo (esposto in modo chiaro e visibile sul parabrezza);

– accesso limitato dalle ore 7.30 alle ore 10.00 (con esclusione dei fornitori delle farmacie);

– accesso limitato dalle ore 15.30 alle ore 16.30 (con esclusione dei fornitori delle farmacie); –

obbligo di accesso ed uscita dalla zona a Traffico Limitato dal punto più vicino rispetto al luogo di destinazione; è vietato in ogni caso il transito in Piazza Ducale a meno che il luogo di destinazione non si trovi nella piazza stessa.

– d) I veicoli di proprietà, leasing o con dichiarazione di uso temporaneo, di persone residenti, proprietari o locatari di unità immobiliare in Z.T.L. che non hanno garage o cortili privati fruibili per la sosta presso l’unità immobiliare, ai quali sia stata concessa l’autorizzazione, per il tempo strettamente necessario e comunque per un periodo non superiore a 15 minuti consecutivi, per operazioni di carico e scarico merci, con le prescrizioni che seguono:

– esposizione dello speciale contrassegno e rispetto dei limiti previsti dalla stessa autorizzazione;

– indicazione dell’orario di arrivo (esposto in modo visibile sul parabrezza);

 e premesso che

è innegabile che questo regolamento nei punti evidenziati non venga fatto rispettare e in particolare:
che i mezzi adibiti al carico e scarico non osservano gli orari prescritti,
che nessuno espone il disco orario d’arrivo,
che le auto transitano impunemente in Piazza Ducale e che anche in presenza di pattuglie di Polizia Urbana i trasgressori non vengono quasi mai sanzionati, almeno per quello che riguarda Piazza Ducale.

Interroghiamo il sindaco e l’assessore competente:

Per conoscere le motivazioni per le quali il regolamento comunale non viene fatto osservare nel luogo simbolo della nostra città.

 

La consigliera comunale Silvia Baldina

Gruppo Consiliare Movimento 5 Stelle di Vigevano